6.11.2021 Eventi, Storia

Due Regine Innamorate di Polonia

Bona Sforza d’Aragona e Maria Casimira Sobieska


Sabato 6 Novembre 2021 – ore 17.30

Istituto Polacco di Roma
via Vittoria Colonna 1 – 00193 Roma
info e prenotazioni: segreteria.roma@instytutpolski.pl


ingresso libero fino esaurimento posti

Informiamo il nostro gentile pubblico che secondo le normative vigenti Covid19, è obbligatorio esibire all’ingresso il Green Pass.
E’ inoltre obbligatorio l’uso della mascherina all’interno degli spazi dell’Istituto Polacco.


Atti della Conferenza di Loreto maggio 2021a cura di Francesca Ceci e Cristina Gorajski, Edizione Archeoares

alla presenza dei Promotori e delle Autorità

intervengono:
Prof. Agnieszka Bender – Università Catollica di Lublino
Prof. Jerzy Miziołek
– Università di Varsavia
Ph. Jarosław Pietrzak
– Università Pedagogica di Cracovia
Prof. Domenica Pasculli
– Università degli Studi di Bari

nell’ambito del progetto POLOVERS


Sabato 6 novembre 2021 alle ore 17.30 verrà presentato all’Istituto Polacco di Roma il volume Due Regine innamorate di Polonia: Bona Sforza d’Aragona e Maria Casimira Sobieska (Edizioni Archeoares) che raccoglie gli Atti del convegno tenutosi via web l’8 maggio 2021 presso il Museo Pontificio della Sacra Casa di Loreto, in occasione della presentazione del progetto “Polovers”.

E’ prevista la partecipazione delle Autorità assieme ai promotori e ai patrocinatori tra i quali l’Istituto Italiano di Cultura a Cracovia con il Consolato Onorario d’Italia, l’Accademia Polacca delle Scienze di Roma, oltre agli ospiti dalle Marche e i relatori che hanno contribuito da Roma, Bari, Cracovia, Lublino e Varsavia.

I testi raccolti, redatti da studiosi italiani e polacchi, sono incentrati su alcuni aspetti che mettono in rilievo il rapporto strettissimo tra Italia e Polonia in atto con le due importanti regine Bona Sforza e Maria Casimira Sobieska. Riguardo quest’ultima e la famiglia reale Sobieski, vengono esaminate testimonianze documentarie relative al profondo legame religioso dei regnanti con il santuario lauretano.

Infine, il volume presenta anche alcuni accenni all’attività di importanti artisti polacchi in Italia, le cui opere sono ancora oggi testimoniate sia a Roma che nel Lazio.

Scheduled Eventi >Storia