20.11.2021 - 1.12.2021 Eventi, Fotografia, Teatro

Cricot 2 | La classe morta

mostra fotografica di Romano Martinis nell’ambito del progetto: Tadeusz Kantor, Opera Memoria Umanità a cura di Claudio Bernardi, Silvia Parlagreco e Giordano Sangiovanni

20 novembre 2021 – ore 19

MAiO Museo dell’Arte in Ostaggio e Piccolo Teatro Martesana
Via Trieste, 3
20060 Cassina De’ Pecchi (MI)


Tadeusz Kantor ci ha accompagnato per gran parte del ‘900 suggerendoci più visioni interpretative dell’inquietudine umana e un superamento dei confini dell’arte attraverso una macchina di creazione dedicata al terreno dell’umanità. Il progetto presentato a Cassina de’ Pecchi propone la complessità dell’uomo e di un’arte universale che è presente, come sintesi, soprattutto nella proposta teatrale. Tadeusz Kantor è stato pittore, scenografo, regista teatrale polacco. Certamente una delle personalità più importanti fra i teorici del Teatro del Novecento.


MOSTRA

20 novembre 2021 – ore 19
inaugurazione mostra fotografica Cricot 2 La classe morta di Romano Martinis
 e presentazione dell’intervista con Romano e Luciano Martinis

Romano Martinis è stato in Italia il primo fotografo a documentare l’opera teatrale di Tadeusz Kantor: a partire dalla prima rappresentazione italiana di La gallinella acquatica (alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma nel 1969, quando Kantor, su suggerimento di Achille Perilli, fu ospite del Premio Roma), fino al 1991, con l’ultimo spettacolo Oggi è il mio compleanno, andato in scena ormai senza Kantor, morto durante le prove l’8 dicembre del 1990. Questa preziosissima testimonianza del percorso artistico dell’artista polacco ripercorre ben 8 dei suoi spettacoli (La Gallinella Acquatica, Le Bellocce e i Cercopitechi, La classe morta, il Cricotage – Dove sono le nevi di un tempo, Wielopole, Wielopole, Crepino gli artisti, Qui non ci torno più, Oggi è il mio compleanno).

INTERVISTA A ROMANO E LUCIANO MARTINIS

Romano e Luciano Martinis hanno incontrato Tadeusz Kantor a Roma nel 1969. In quel periodo di grande movimento politico e culturale, Roma, che ospitava svariati eventi ed artisti da tutto il modo, svolgeva un ruolo fondamentale nello sviluppo di nuovi linguaggi artistici. Romano, allora giovanissimo fotografo, e Luciano, studente della scuola di design, non potevano sapere che quell’incontro, uno tra i tanti, avrebbe dato inizio a un’amicizia e a una lunga collaborazione con uno dei geni del teatro del ventesimo secolo. Così invece andò: Romano, eccellente fotografo, ha accompagnato con la sua fotocamera tutti gli spettacoli di Kantor, mentre Luciano, grafico ed editore, ha realizzato diversi libri e progetti grafici a lui legati. Su richiesta dell’Istituto Polacco di Roma, Piero Cavagna e Giulio Malfer hanno realizzato una lunga intervista con i fratelli Martinis.


1 dicembre 2021 – ore 19.00 – Piccolo Teatro Martesana:

Collegamento con la Cricoteka di Cracovia sede ufficiale della raccolta delle opere di Kantor. Il collegamento, via streaming, consentirà un incontro unico, nella dimensione culturale del nostro paese. Protagonista Natalia Zarzecka, direttrice della Cricoteka, che ci condurrà in un viaggio originale e autentico fra oggetti e opere kantoriane: Kantor spiegato attraverso le sue opere.

Durante il collegamento Ludmila Ryba, attrice storica di Kantor, e Silvia Parlagreco, ricercatrice indipendente, interverranno, dal Piccolo Teatro Martesana, con brani scelti dai tre volumi dedicati agli scritti di Kantor e incursioni dialettiche con la Direttrice della Cricoteka.

ore 20.30:

Incontro con il Prof. Claudio Bernardi: Tadeusz Kantor: l’elaborazione artistica/personale e rituale/comunitaria dei fantasmi dell’umanità

Seguirà un dibattito con Ludmila Ryba, Silvia Parlagreco e il pubblico che desidera intervenire.

Il progetto dedicato a Tadeusz Kantor è realizzato con i contributi dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Cassina de’ Pecchi e del Consolato di Polonia in Milano.


Informazioni e prenotazioni:

presso la biglietteria del teatro il giovedì dalle17 alle 19
tel.: 3331647197 – e-mail: ticket@lapcassina.it

Per la serata del 1° dicembre è obbligatoria la prenotazione: biglietto scontato a 10 euro per gli iscritti alla nostra mailing list
Biglietto unico € 13,00 (Mostra fotografica, performance e incontro in Teatro)
È obbligatoria la presentazione del Green Pass

Tadeusz-Kantor-MILANO

from to
Scheduled Eventi >Fotografia >Teatro

CONVEGNO INTERNAZIONALE 🗓

Il fascino di Roma, dell'Antico e dell'arte italiana nella vita scientifica e collezionistica degli ultimi Conti Lanckoroński.
05 12.2022 07 12.2022 Arte, Eventi, Storia

Domenica in musica 🗓

Pianista Aleksandra Dzieża ad Ascoli Piceno
20 11.2022 Eventi, Musica