13.03.2023 Arte, Eventi, Letteratura, Storia

A testimoni il cielo e la terra

Arte, nazione e memoria in Polonia e in Germania (2002- 2020)

di Laura Quercioli Mincer

PRESENTAZIONE DEL LIBRO


Lunedì 13 marzo 2023 – ore 18.30

Istituto Polacco di Roma
via Vittoria Colonna 1


RELATORI: 
Roberta Ascarelli, Fiorella Bassan, Stefano Chiodi,  Anna Jagiełło


A testimoni il cielo e la terra. Arte, nazione e memoria in Polonia e in Germania (2002-2020)
Editore: Genova University Press 2022 e 2023
 
In questo volume si vuole dare conto di come alcuni fra i massimi artisti contemporanei polacchi e tedeschi si riferiscano alle macro-tematiche dell’identità (nazionale, di genere) e della memoria. Una memoria che, in questi casi e in entrambi i Paesi, converge intorno all’anus mundi, Auschwitz nella sua dimensione concreta e simbolica: l’assassinio degli ebrei europei, realizzato dai nazisti e dai loro collaboratori in terra polacca. Punto di partenza per l’analisi di opere di artisti come Mirosław Bałka, Elżbieta Janicka, Zbigniew Libera, e Anselm Kiefer, Gerhard Richter, Eva & Adele, è la descrizione di alcune mostre, dalla pioneristica Mirroring Evil (New York, 1992) alla più recente Estranged (Varsavia, 2018), riferendo anche di cataloghi e recensioni: in breve, dell’impatto ‘sociale’ e pubblico dell’arte.

Laura Quercioli Mincer insegna Letteratura polacca all’Università di Genova. Si occupa di cultura ebraico-polacca e di forme di trasmissione della memoria, in letteratura e nelle arti visive. È autrice di un centinaio di contributi scientifici e di tre monografie.

Scheduled Arte >Eventi >Letteratura >Storia